Category Archives: Uncategorized

ANCORA TEMPO INSTABILE FINO A SABATO!! DA DOMENICA TEMPO PIU’ SOLEGGIATO!!

Category : Uncategorized

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori.

La perturbazione di aria artica, unita a spifferi atlantici, ha condizionato il tempo su quasi tutto lo stivale, con temperature sotto la media del periodo e piogge più o meno abbondanti. Abbiamo avuto anche nevicate a quote di media montagna su tutte le alpi occidentali. Ora, la situazione vede ancora aria fresca da est stazionare sulla nostra penisola, perturbazione che piano piano sta scivolando verso sud-est e che lascerà spazio nei prossimi giorni ad una rimonta anticiclonica. Purtroppo però, bisogna ancora pazientare un po’ per avere temperature più tiepide e giornate più stabili e soleggiate. 

Andiamo ora ad analizzare cosa accadrà nei nostri territori nel breve, medio e lungo termine.

BREVE TERMINE

Come anticipato, dovremo aspettare ancora qualche giorno per avere giornate più stabili e precisamente la giornata di Domenica. Da oggi a Sabato avremo infatti ancora momenti perturbati con temperature che rimarranno sotto la media del periodo. Le giornate che ci aspettano vedranno momenti più soleggiati che si alterneranno a nuvolosità più compatta in grado di produrre piogge sparse, brevi, ma di media intensità. Le piogge si concentreranno maggiormente nelle ore centrali delle giornate, ed in generale nelle seconde parti delle stesse. Assisteremo quindi, da qui a Sabato, ad una alternanza fra sole e piogge. Tipiche giornate autunnali. Unica nota da sottolineare le temperature che rimarranno ancora fresche e sotto la media del periodo. Giornata di Domenica che si preannuncia più stabile e soleggiata senza rischio di precipitazioni.

MEDIO TERMINE

La settimana si aprirà con giornate più stabili e soleggiate. Da lunedì, avremo  una timida risalita dell’ alta pressione sul nostro stivale che garantirà tempo più stabile. Le temperature rimarranno ancora sotto la media del periodo con elevata escursione termica fra le ore diurne e quelle notturne. Probabili nebbie di primo mattino che potrebbero perdurare, soprattutto nelle vallate e pianure della regione, fino a metà mattinata. 

LUNGO TERMINE

Al momento, la seconda parte della prossima settimana viene vista dai modelli con temperature in rialzo su tutto lo stivale. Dal prossimo fine settimana dovremmo ritornare intorno a valori compresi fra i 20/23 gradi.  Classico periodo che in gergo meteorologico viene denominata “Ottobrata”, un periodo che vedrà temperature più alte della media. Per ora, è ancora presto capire se l’ aria più “calda” e quindi più umida, produrrà delle precipitazioni. 

Ricapitolando il tutto, avremo ancora 3 giorni perturbati ma che non saranno totalmente rovinati dalla pioggia. Da Domenica tempo più stabile ma temperature ancora fresche. Prossimo fine settimana che vedrà le temperature in netto rialzo.

Un saluto a tutti e buon fine settimana.

Ric Meteo Gubbio

 


ANCORA PIOGGIA E NIENTE FREDDO!!

Category : Previsioni , Uncategorized

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori.

E’ qualche giorno che non scrivo, ma sinceramente con questo tempo “insulso” poche novità dovevo comunicare e quindi ho preferito astenermi.

Ora pubblico questo articolo per “dovere” d’informazione  anche se la situazione attuale pare non sbloccarsi almeno in tempi brevi.

Avremo come figura predominante ancora l’ Atlantico foriero di piogge e temperature non fredde per il periodo, con poche giornata soleggiate, nebbie mattutine ed elevata umidità.

Tale situazione pare protrarsi anche per la prossima settimana con la sua prima parte che sarà abbastanza movimentata.

Entriamo ora nello specifico, per quanto riguarda la nostra regione città per i prossimi giorni:

SABATO E DOMENICA

Giornate che si presenteranno con cieli nuvolosi o parzialmente nuvolosi su tutto il territorio regionale . Nuvole più compatte durante le ore centrali delle giornate che dovrebbero produrre piovaschi sparsi di scarsa entità. Nebbie di primo mattino in tutte le pianure e vallate della regione. Temperature di qualche grado sopra la media del periodo con minime comprese fra i 3/5 gradi massime fra i 12/14 gradi.

LUNEDI’ E MARTEDI’

Giornate grige e uggiose su tutto il territorio regionale con piogge frequenti e abbastanza intense soprattutto nelle seconde parti delle giornate. Giornata del 2 con piogge più intense. Martedì 3 inizialmente avremo una pausa precipitativa di primo mattino che durerà però davvero poco visto che già dalla tarda mattinata avremo piogge sparse su tutto il territorio regionale che si protrarranno fino alla serata. Temperature minime comprese fra i 2/4 gradi massime fra gli 11/13 gradi. Mattina del 3 con aria più fredda.

MERCOLEDI’ E GIOVEDI’

La giornata di Mercoledì sarà nuvolosa e parzialmente nuvolosa su tutto il territorio regionale ma con basso rischio di precipitazioni se non in area appenninica durante le ore centrali della giornata. Giovedì ancora tempo incerto con cieli nuvolosi o parzialmente nuvolosi e piovaschi sparsi intermittenti per tutto il corso della giornata. Piogge più consistenti nel pomeriggio. Temperature minime comprese fra i 3/5 gradi massime comprese fra i 11/13 gradi.

MEDIO TERMINE

Seconda parte della settimana che pare al momento più stabile e senza precipitazioni di rilievo. Temperature ancora abbastanza miti per il periodo.

LUNGO TERMINE

Niente freddo fino alla giornata dell’ immacolata.  Probabile arrivo di aria più fredda e abbassamento delle temperature con prima neve in appennino a partire dalla settimana che va dal 9 al 14 Dicembre.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio.


ARRIVA IL FREDDO MA NON PARLIAMO DI GELO!!!

Category : Previsioni , Uncategorized

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori.

Come già anticipato sulle notizie veloci di facebook, sta per arrivare l’ inverno, anche se non stiamo parlando di nessun evento ma solamente del ritorno in media delle temperature, che per qualche giorno saranno davvero fresche e finalmente invernali.

Nei prossimi giorni, una depressione recante aria polare, tenterà di raggiungere il bacino del mediterraneo ma solamente in parte riuscirà nel suo intento. La stessa verrà infatti attirata a se abbastanza rapidamente da una depressione atlantica lasciando il “grosso” del freddo oltralpe e nell’ Europa centrale.

Non è facile spiegarvi tali dinamiche proverò quindi ad aiutarmi con delle carte da me modificate:

Anche se non si vede molto questa è la carta che ci mostra la depressione in entrata sul bacino del mediterraneo. La stessa dovrebbe entrare in maniera parziale come già detto perchè attirata dall’ altra depressione presente in atlantico.

Ecco cosa penso accadrà senza tanti tecnicismi visto che di solito annoiano chi non è un’ appassionato di meteorologia:

7/9 Dicembre: Periodo ancora con temperature sopra la media del periodo. Giornate abbastanza nuvolose soprattutto per quanto riguarda tutto il centro nord compresi i nostri territori. Per quanto riguarda l’ Umbria nello specifico Venerdì nuvoloso o parzialmente nuvoloso per tutta la giornata. Qualche piovasco in tarda serata. Pericolo nebbia per quanto riguarda le ore dell’ accensione dell’ Albero di Natale di Gubbio, essendo fortunati potremmo vedere comunque una grande parte dell’ albero.

9/13 Dicembre: Primo freddo al nord nella giornata di Domenica 9 con prime nevicate su tutto l’ arco alpino. Discesa dell’ aria fredda che raggiungerà il centro Italia nella giornata di Lunedì 10. Per quanto riguarda l’ Umbria temperature fredde e possibili nevicate coreografiche in appennino e pre appennino senza rischio di accumuli fra il 10 notte e il 13. Temperature di alcuni gradi sotto la media del periodo. Prime serie gelate della stagione. Nessun rischio accumuli nevosi!! Più freddo che altro!!

14/18 Dicembre probabile fase Atlantica con nevicate diffuse al nord e piogge al centro.

Cercherò di essere più preciso per quanto riguarda il periodo freddo che ci interesserà la prossima settimana con i prossimi aggiornamenti.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio.


INSTABILITA’ PER ALTRE 24H POI MIGLIORA!!!

Category : Uncategorized

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori.

Come spesso accade in meteorologia  alcuni dettagli hanno fatto la differenza.

Mi riferisco al fatto, che l’aria fredda in entrata sul nostro stivale non si è spinta del tutto come da previsione sui nostri territori, rimanendo relegata in gran parte sulle regioni della pianura padana e sugli appennini Tosco- Emiliani.

Tale situazione ha determinato l’ innalzamento della quota neve per i nostri territori che alla fine della perturbazione si è mantenuta sempre intorno ai 1000/1200 metri. Solo a ridosso dei nostri appennini tale quota si è abbassata sporadicamente intorno agli 800/900 metri. Situazione ben diversa su tutta l’ area romagnola-emiliana e nelle zone interne della toscana, dove la neve è caduta a quote prossime alla pianura, creando i primi disagi della stagione.

Questi due grafici mostrano come inizialmente fosse prevista per in nostri territori una – 3  ad una quota di 850 hpa (primo grafico), mentre è realmente entrata una 0 (zero) condizione che ha fatto la differenza nella quota neve inizialmente prevista:

 

TUTTO QUESTO PER FARVI NOTARE CHE IN METEOROLOGIA NON C’ E’ MAI NIENTE DI SCONTATO E CHE ANCHE A POCHE ORE DALL’ EVENTO CI SONO VARIABILI CHE POSSONO CAMBIARE LE “CARTE” IN TAVOLA!!

Passiamo ora ad analizzare cosa accadrà nelle prossime ore e per i prossimi giorni sui nostri territori.

MARTEDI’ 14 NOVEMBRE

La giornata si manterrà grigia ed invernale fino alla sera/notte. La pioggia cadrà con debole intensità e a carattere intermittente. L’ aria fredda presente in quota manterrà le temperature massime al di sotto dei 10 gradi. Giornata tipicamente invernale che manterrà la quota neve sui nostri appennini ad una quota compresa fra i 1200/1400 metri. Temperature minime intorno ai 2/3 gradi.

MERCOLEDI’ 15 Novembre

La giornata di Mercoledì si aprirà ancora all’ insegna dell’ instabilità con cieli nuvolosi o molto nuvolosi. Le temperature minime si manterranno stabili intorno ai 3/4 gradi. Nel corso della giornata soprattutto n tarda mattinata primo pomeriggio potremo avere ancora precipitazioni a carattere di pioggia o piovaschi. Le stesse non risulteranno però abbondanti e saranno a carattere intermittente. Le temperature massime subiranno un lieve rialzo e si attesteranno intorno ai 9/12 gradi. Miglioramento atteso dal tardo pomeriggio/sera. Ancora pioggia e neve al disopra dei 1400 metri in appennino.

GIOVEDI 16/VENERDI’ 17 E SABATO 18 NOVEMBRE

In queste tre giornate il tempo tornerà stabile senza precipitazioni. Le temperature massime avranno una rapida impennata di 4/5 gradi portandosi intorno ai 15/17 gradi. Le minime rimarranno stabili o in lieve aumento e si attesteranno intorno ai 4/6 gradi. Nelle ore centrali delle giornate potremo avere addensamenti nuvolosi più consistenti ma con scarsissima se non nulla probabilità di precipitazioni. Nella serata di Sabato potremmo avere una leggera instabilità con piovaschi sparsi e precipitazioni comunque deboli. Ancora nuvoloso in appennino.

 

 

DOMENICA 19 NOVEMBRE

Al momento sembra che nella giornata di Domenica le temperature torneranno ad abbassarsi di qualche grado soprattutto nelle temperature massime. I cieli si presenteranno inizialmente nuvolosi o molto nuvolosi con qualche sporadico piovasco più probabile a ridosso dell’ appennino. Nel corso della giornata il cielo dovrebbe parzialmente aprirsi con diversi sprazzi di sole.Temperature  minime stazionarie o in lieve calo.

 

MEDIO TERMINE

Ancora fresco nella prima parte della prossima settimana che dovrebbe risultare anche abbastanza perturbata.

LUNGO TERMINE

Mese di Novembre che dovrebbe continuare abbastanza perturbato e fresco. Non escludo una nuova entrata Artica entro la fine del mese.

Buona settimana a tutti!!

Ric Meteo Gubbio

 

 


AGGIORNAMENTO PROBABILE PIOGGIA!!! 7 E 10 SETTEMBRE!!

Category : Uncategorized

Ben ritrovati amici e lettori.

Oggi Vi fornirò notizie tramite un breve aggiornamento per delineare il tempo dei prossimi giorni a partire da oggi fino ad arrivare a Domenica 10 Settembre.

Con il passare dei giorni e degli aggiornamenti delle carte meteorologiche posso affermare che i giorni dove avremo probabili precipitazioni saranno quello di domani Giovedì 7 e quello di Domenica 10 Settembre.

Già dalla giornata  odierna le nuvole dovrebbero raggiungere i nostri territori facendosi più compatte. Potremmo avere fra il pomeriggio e la serata isolati piovaschi o acquazzoni prevalentemente nelle zone appenniniche.

7 Settembre

La giornata di Giovedì 7 sara nuvolosa o molto nuvolosa con frequenti piogge per tutto l’ arco della giornata su quasi tutto il territorio regionale. La pioggia non sarà comunque continua e non risulterà di particolare intensità. Molto probabilmente dal tardo pomeriggio o in serata cesseranno le precipitazioni.

8 e 9 Settembre

In questi due giorni avremo una pausa precipitativa con cieli irregolari e variabili ma con bassissimo rischio di precipitazioni. Nelle prime ore del pomeriggio di Venerdì potremmo avere qualche addensamento nuvoloso più consistente capace di generare qualche isolato piovasco che sarà comunque debole e di breve intensità. Temperature in media del periodo con massime che si attesteranno intorno ai 26/28 gradi.

10 Settembre

La giornata del 10 settembre sembra al momento la più compromessa per quanto riguarderà la pioggia. Molto probabilmente già dalle prime ore del mattino avremo precipitazioni continue e a tratti anche consistenti. Mi aspetto durante la giornata fenomeni temporaleschi e fulminazioni anche sul nostro territorio. Al momento, in certi frangenti le precipitazioni potrebbero risultare abbastanza intese. Temperature massime e minime in calo di 3/5 gradi. Solamente dalla serata e prevista la cessazione delle precipitazioni e un miglioramento del tempo.

Tutto sommato arriveremo al fine settimana con un clima tipico di inizio autunno, dove belle giornate si alterneranno a giornate più perturbate.

A presto per nuovi aggiornamenti!!

Ric Meteo Gubbio.

 


ANCORA 3 GIORNI CALDI!! RINFRESCA NEL FINE SETTIMANA CON PROBABILE PIOGGIA!!!

Category : Uncategorized

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori. 

Arrivati a questo punto della stagione, tutti si aspettano che con la prima pioggia “seria” arrivi anche il fresco/freddo.

Pare proprio però che il break definitivo dell’ estate sia ancora lontano, almeno per i nostri territori e per tutto il centro – sud .

Non si vedono infatti depressioni strutturate che possano decretare la fine dell’ estate, che invece dovrebbe durare fino almeno alla fine di Agosto senza particolari problemi.

Non dovremmo avere inoltre nemmeno nuove “fiammate” con temperature particolarmente alte, insomma un clima ideale  per terminare questa calda estate 2017.

Entriamo ora nello specifico delle previsioni per i prossimi giorni:

Le prossime ore e i prossimi 2 giorni, fino a Venerdì 18 trascorreranno caldi e soleggiati. Le temperature massime raggiungeranno tranquillamente i 33/35 gradi mentre quelle minime si attesteranno intorno ai 19/21 gradi.

Sabato 19 sarà molto probabilmente una giornata interlocutoria che ci preparerà ad un mini break fresco e perturbato.  Sabato si preannuncia caldo e soleggiato nella sua prima parte. Dalla tarda mattinata primo pomeriggio inizieranno però molto probabilmente a svilupparsi le prime nuvole che renderanno il cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso. Dalla serata potrebbero svilupparsi le prime precipitazioni che all’ inizio saranno molto localizzate e per lo più in appennino.

La giornata di Domenica 20 Agosto sembra al momento quella più compromessa. L’ aria fredda in entrata nella notte fra sabato e domenica dovrebbe infatti abbassare di 6/8 gradi le temperature massime e di 4/6 gradi le temperature minime. La giornata dovrebbe essere inoltre abbastanza perturbata con pioggia abbastanza continua.  Una giornata dove potrebbero svilupparsi anche dei temporali di medio forte intensità su gran parte del territorio orientale Umbro.

La giornata di Lunedì 21 si aprirà con temperature minime abbastanza fresche 12/14 gradi.  Il tempo resterà perturbato soprattutto nella prima parte della giornata con piogge sparse ed intermittenti. Dal pomeriggio/sera le cose miglioreranno e dovrebbero cessare definitivamente anche le precipitazioni.

Martedì 22 le temperature ritorneranno a salire portandosi rapidamente intorno ai 28/30 gradi di massima. Il cielo ritornerà sereno o poco nuvoloso.

Ricapitolando avremo quindi molto probabilmente un mini break del tempo nelle giornate di Domenica e Lunedì che risulteranno fresche e perturbate.

MEDIO TERMINE

Al momento sembra che l’ ultima settimana di Agosto si presenterà abbastanza calda e soleggiata con temperature massime non troppo elevate 27/30 gradi e minime non troppo fresche intorno ai 16/19 gradi. 

AVVISO TUTTI I MIEI VISITATORI  CHE DAL 20 AL 31 AGOSTO SUL SITO RIC METEO GUBBIO NON VERRANNO PUBBLICATI NUOVI ARTICOLI VISTO CHE SARO’ IN FERIE. VERRANNO PERO’ PUBBLICATI AGGIORNAMENTI VELOCI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK RIC METEO GUBBIO.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio

 

 


MENO CALDO!! MA LA PIOGGIA????

Category : Uncategorized

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori.

La settimana appena passata, è stata una delle più torride degli ultimi decenni.

Anticiclone Africano che si è impossessato della nostra penisola, facendo registrare temperature massime da record in tutto il centro-sud Italiano.

Anche il nostro territorio non è rimasto escluso da questi record,  la temperatura massima di 40,5 gradi  e la più alta mai registrata a Gubbio da quando esistono le rilevazioni ufficiali.

Come era lecito aspettarsi, è stata la conca Ternana quella che ha raggiunto i valori più alti della nostra regione, con temperature che hanno sfiorato quasi i 43,00 gradi.

Dopo questa “ondata” calda,  la domanda che tutti  mi fanno è : Quando arriverà un po’ di fresco??? 

Cerchiamo ora di inquadrare la situazione per dare a tutti una risposta a questa domanda.

Per avere un po’ di fresco bisognerà aspettare ancora qualche giorno, anche se già dalla giornata odierna le temperature massime subiranno un calo di 3/4 gradi. Avremo quindi temperature più “umane” anche se comunque sempre al di sopra di qualche grado della media del periodo. Tanto per capirci non arriveremo più ai 40° gradi di massima ma resteremo comunque con valori che oscilleranno fra i 35/37 gradi. Temperature quindi comunque calde.

Tale situazione dovrebbe perdurare fino almeno alla giornata di Giovedì 10 Agosto.

Durante le prossime tre giornate non si esclude qualche temporale pomeridiano molto localizzato. I temporali appena citati saranno comunque più probabili in appennino o a ridosso dello stesso, lasciando ancora una volta la maggior parte del territorio Umbro a secco di precipitazioni.

Non escludo comunque che qualche isolato episodio temporalesco possa avvenire anche lontano dalla fascia appenninica.

A partire dal fine settimana, una perturbazione atlantica in entrata al nord della nostra penisola dovrebbe portare precipitazioni abbastanza estese su tutte le regioni del nord Italia. Per quanto riguarda il centro,  quindi anche la nostra regione/città non si vedono al momento invece “grosse” precipitazioni. Tale perturbazione, farà però abbassare notevolmente le temperature anche sui nostri territori con massime che si porteranno in media o qualche grado al di sotto del periodo .

Da Giovedì notte per tutto il fine settimana arriverà quindi il tanto “desiderato” fresco. Venerdì /Sabato e Domenica avremo molto probabilmente temperature massime comprese fra i 27/29 gradi e minime fra i 16/18 gradi.

Per ora, come accennato, non si vedono sui nostri territori precipitazioni degne di nota,  tutto dipenderà però dalla reale incisività  della perturbazione, quindi  non escludo un parziale coinvolgimento precipitativo  anche per la nostra regione città. Naturalmente è ancora presto per sapere se avremo precipitazioni, mi riservo quindi di fornirvi prossimi aggiornamenti in tal senso.

MEDIO TERMINE

La perturbazione citata, dovrebbe avere un transito sulla nostra penisola abbastanza veloce 3/4 giorni massimo, dalle carte si evince infatti una rimonta alto pressoria su tutto il centro/sud già a partire dalla giornata di Lunedì 14 Agosto. Tale rimonta dovrebbe riportare tempo stabile e caldo sui nostri territori per tutta la settimana di Ferragosto.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio.

 

 

 

 


GIORNATE TORRIDE IN ARRIVO!! CALDO E AFA PER LA PRIMA SETTIMANA DI AGOSTO!!

Category : Uncategorized

Ben ritrovati amici e lettori!!

L’ Alta pressione e l’ anticiclone Africano si stanno per impossessare della nostra penisola. Caldo e afa sono quindi in agguato.

L’ ultima parentesi fresca ha lasciato nei nostri territori circa 15/20 mm di precipitazioni (quindi non molte), senza pero creare danni (cosa importante), come in altre località Italiane.

La siccità si fa sempre più strada in molte regioni Italiane e ciò e dovuto alla mancanza di precipitazioni  avuta nei mesi primaverili.

Per il momento, questa primavera/estate risulterà sicuramente una delle più “secche” degli ultimi decenni. Ma come ricordo sempre a tutti,  la nostra nazione è infinitamente piccola in confronto al nostro territorio mondiale, quindi mentre alcune nazioni come la nostra e la Spagna ricorderanno questa estate come siccitosa, altre nazioni o continenti ricorderanno questo periodo per le frequenti inondazioni e precipitazioni.

Entrando nello specifico delle previsioni, e del titolo dell’ articolo, già dalla giornata odierna le temperature si porteranno in media del periodo o qualche grado al di sopra, ma sarà dal fine settimana che si ritornerà a soffrire il caldo.

Sabato e Domenica saranno giornate calde e soleggiate con temperature massime intorno ai 32/34 gradi e minime intorno ai 18/20 gradi. Giornate quindi calde ma ancora sopportabili ed ideali per andare al mare o in montagna.

Da lunedì però le cose “peggioreranno” in termini di sensazione di caldo con massime in aumento così come le minime.

Le giornate più calde saranno  quelle che coincidono con l’ inizio di Agosto. Al momento, se verranno rispettate le previsioni, la prima settimana del mese entrante potrebbe essere la più calda in assoluto vissuta in questa estate. 

L’ entrata della +22/+24 in quota porterà in alcuni territori della nostra regione le temperature massime al di sopra dei 40° gradi. Mi riferisco in particolare alla conca Ternana e ad alcune località della valle Umbra. Il vero senso di calura si percepirà nelle temperature minime, che per alcuni giorni non scenderanno al di sotto dei 23/25°.

Per quanto riguarda la nostra città credo che non arriveremo ai 40° gradi ma ci avvicineremo molto con punte di 37/38 gradi. Naturalmente sto parlando di temperature reale, mentre quella percepita sarà sicuramente più alta.

Le giornate più calde dovrebbero essere quelle del 2/3/4/5 Agosto.

Questa sotto è una cartina delle temperature massime previste per la giornata del 3 Agosto. Cartina impressionante per i valori che si possono intuire attraverso il colore viola (il più caldo), che abbraccia quasi tutta la nostra penisola.

Ricapitolando quindi avremo giornate sempre più calde a partire dal fine settimana con punte di 37/39 nelle giornate centrali della prossima settimana.

Il sole il caldo e le temperature sopra media dovrebbero durare fino al prossimo fine settimana, ma al momento non si esclude che questa situazione si prolunghi anche più avanti.

MEDIO TERMINE

Al momento sembra che l’ anticiclone Africano voglia fare sul serio, non si vedono quindi “sblocchi” circolatori fino almeno al 10/12 Agosto. Unica consolazione potrebbe essere che le temperature massime caleranno di qualche grado così come le minime.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio


OGGI PIOGGE PREVISTE DA META’/TARDA MATTINATA!! FINE SETTIMANA ANCORA FRESCO

Category : Uncategorized

Ben ritrovati amici e lettori.

Come potrete vedere dall’ immagine satellitare che postero come “foto” dell’ articolo, le nuvole stanno raggiungendo un po’ tutto il centro Italia.

Le piogge hanno raggiunto già in queste ore le coste della Toscana producendo i primi rovesci a carattere temporalesco.

Nelle prossime ore un po’ tutto il centro Italia Umbria compresa vedranno un aumento consistente della nuvolosità.

Per quanto riguarda la nostra regione e quindi la nostra città già da metà tarda mattinata sono previste le prime precipitazioni.  Le stesse dovrebbero essere più abbondanti nel primo pomeriggio fino a tutto lo stesso. Come accade in questi casi però a distanza di pochi chilometri gli accumuli potrebbero essere molto disomogenei.  Più probabile che le precipitazioni più consistenti avvengano a ridosso dell’ appennino.

In serata dovremmo avere le prime schiarite con al massimo residue precipitazioni in Appennino di poco conto.

Le temperature subiranno un ulteriore lieve calo con massime intorno ai 24/26 gradi e minime intorno ai 15/17 gradi.

Sabato e Domenica saranno giornate ancora abbastanza “fresche” e variabili con cieli parzialmente nuvolosi. Nelle ore centrali della giornata potremo avere addensamenti nuvolosi più consistenti con qualche locale piovasco molto localizzato.

Al momento per le prossime due giornate non si rilevano precipitazioni degne di nota.

Le temperature sopratutto massime subiranno un lieve incremento portandosi su valori intorno ai 27/29 gradi di massima.

MEDIO TERMINE

Nella prossima SETTIMANA sulla nostra penisola vi sarà un rinforzo dell’ alta pressione. Ciò consentirà maggiore stabilità atmosferica e un ritorno a temperature che supereranno facilmente i 32/34 gradi. Non escludo qualche temporaneo cedimento della stessa con qualche temporale pomeridiano intorno a metà settimana.

QUESTE ULTIME NOTIZIE ANDRANNO CONFERMATE CON I PROSSIMI AGGIORNAMENTI.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio

 


POSSIBILE INSTABILITA’ MERCOLEDI’!!! DA GIOVEDI’ CALO DELLE TEMPERATURE!!

Category : Uncategorized

Ben ritrovati amici e lettori.

Continua la mia insofferenza verso le “cavolate” meteo e i termini inappropriati ad essa associate.

Quello che si è verificato a Gubbio ed in altre località ieri, è un vero e proprio NUBIFRAGIO. Millimetri e millimetri di acqua “scaricati” al suolo in brevissimo tempo, terreni secchi dopo giorni e giorni di sole e alta pressione, che non ce la fanno a ricevere l’ acqua caduta.

BASTA TERMINI COME BOMBE D’ ACQUA , NOMI INVENTATI E MITOLOGICI PER L’ ALTA O BASSA PRESSIONE CHE SIA… TUTTE  COSE INVENTANTE A SCOPO PUBBLICITARIO CHE NON FANNO BENE ALLA METEOROLOGIA CHE INVECE E’ UNA SCIENZA SERIA!!!

Detto questo passiamo alle previsioni per la settimana in corso.

Da oggi a mercoledì continuerà il caldo  asfissiante che ha caratterizzato tutto il mese di giugno. L’ alta pressione, avrà però dei parziali cedimenti,  da martedì sera/notte  e soprattutto mercoledì potremo avere nuova instabilità con piogge soprattutto nel pomeriggio.

Al momento non possiamo dire se avremo fenomeni violenti come quello di ieri ma certo è che quando l’ aria fredda in quota si “scontra” con quella torrida più in basso, fenomeni temporaleschi e fenomeni più violenti sono sempre in agguato.

Per la giornata di mercoledì al momento non si prevedono fenomeni così violenti come quelli del recente passato, ma soprattutto nel pomeriggio potrebbero verificarsi temporali di media intensità anche se molto localizzati.

Da Giovedì l’ alta pressione cederà soprattutto al centro nord per l’ arrivo di una perturbazione nord atlantica, riportando le temperature in media del periodo o qualche grado al di sotto.

Per 4/5 giorni tanto per capirci le temperature massime che ora si attestano fra i 34/36 gradi dovrebbero scendere anche di 8/10 gradi. Stesso discorso sarà per le temperature minime che si porteranno su valori intorno ai 15/18 gradi.

Insomma a partire da metà settimana l’ afa dovrebbe cessare.

Per quanto riguarda il discorso piogge invece al momento non si vedono grandi precipitazioni in vista, anche se sarà mia cura aggiornarvi della situazione nei prossimi giorni.

Medio Termine

Dal 3/4 Luglio le temperature dovrebbero riportarsi sui livelli attuali. La parentesi fresca pare infatti che avrà vita breve e dovrebbe esaurirsi entro il Lunedì/Martedì della prossima settimana.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio.