Monthly Archives: ottobre 2017

CONTINUA LA SICCITA’!!!

Category : Previsioni

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori.

Continua il periodo di siccità che sta mettendo a dura prova la nostra penisola.

Non ultimi gli episodi di incendi che si stanno verificando in tutto il Piemonte e parte del nord ovest dove il forte vento sta alimentando le fiamme rendendole molto pericolose.

La situazione pare rimarrà bloccata anche per i primi giorni del mese di Novembre con quasi tutta la penisola che non vedrà precipitazioni.

Qualche “sbocco” inizia ad intravedersi per la prossima settimana dove pare finalmente arriveranno perturbazioni atlantiche più strutturate, ma naturalmente è ancora presto per sapere quali saranno le regioni interessate da questo probabile peggioramento.

Entriamo ora nel dettaglio delle previsioni per il ponte dei Santi che ci porterà fino alla fine della settimana:

PREVISIONI 1 /2 /3 / 4 Novembre

Le giornate che ci attendono saranno per lo più identiche con cieli poco o parzialmente nuvolosi. Temperature in media del periodo o qualche grado al di sotto con massime che si attesteranno intorno ai 20 gradi e minime che scenderanno fino ai 4/6 gradi. Temperature “piacevoli” nelle ore centrali delle giornate mentre farà fresco/freddo di primo mattino e nelle ore notturne. Vento sostenuto durante le ore del tardo pomeriggio ed in nottata.

Medio Termine

La giornata di Domenica 5 Novembre potrebbe vedere le prime piogge anche se ancora il tutto è da confermare sia per quanto riguarda le quantità sia per quanto riguarda sapere se saranno interessati i nostri territori.

Lungo Termine

La prima quindicina di Novembre sembra quella giusta per vedere finalmente qualche pioggia e qualche perturbazione atlantica più strutturata.

Buona settimana a tutti 

Ric Meteo Gubbio

 


NIENTE PIOGGIA!! “SOLO” CALO TERMICO…

Category : Previsioni

Ben ritrovati amici e lettori.

Anche questa volta l’ esperienza mi ha dato ragione.

Cancellate da tutti i modelli le piogge previste per il fine settimana.

Perturbazione proveniente da nord-est che sfilerà sul bordo orientale della nostra penisola, apportando sulla stessa solamente un “marcato” calo delle temperature massime, ma senza precipitazioni se non qualche episodio sporadico e localizzato in appennino.

Continua imperterrito il deficit idrico che si protrae oramai da circa 6 mesi.

Null’altro da aggiungere quindi se non che la perturbazione in arrivo sul nostro stivale e sui nostri territori sarà almeno in grado di riportare le temperature massime in media del periodo o qualche grado al di sotto.

Sabato 28 e Domenica 29

Sabato e domenica saranno due giornate con cieli poco o parzialmente nuvolosi. Nelle prossime ore l’ aria fredda che lambirà i nostri territori determinerà un calo sensibile delle temperature minime più marcato in quelle massime che difficilmente raggiungeranno i 20 gradi. Nei pomeriggi potremo avere un aumento della nuvolosità ma con scarsissimo rischio di precipitazioni. Fine settimana quindi più fresco ma nella media del periodo. Rischio di qualche isolata precipitazione in appennino o a ridosso dello stesso.

MEDIO TERMINE

Qualche possibile piovasco nella giornata del 30 Ottobre. Primi giorni di Novembre freschi.

LUNGO TERMINE

Nessun particolare episodio freddo previsto fino almeno alla prima decade di Novembre.

Buon Fine settimana a tutti!!

Ric Meteo Gubbio

 


TEMPERATURE FRESCHE PER 72H MA POI TORNA IL “CALDO”!!! FINE SETTIMANA PERTURBATO??!

Category : Previsioni

Ben ritrovati amici e lettori.

Alla fine un po’ di pioggia è arrivata, anche se non particolarmente abbondante e capace di colmare quel deficit idrico che ci portiamo oramai avanti da diversi mesi. 

Poca pioggia come detto accompagnata anche da grandinate sparse per il contrasto che si è creato fra l’ aria fredda in arrivo e l’ aria calda presente sui nostri territori.

La perturbazione che ci sta interessando in queste ore “sfilerà” però molto rapidamente a sud-est del nostro stivale per poi allontanarsi definitivamente fra la giornata di Mercoledì e Giovedì.

Da metà settimana avremo infatti un nuovo espandersi dell’ alta pressione che riporterà molto rapidamente le temperature sui valori della scorsa settimana, temperature di qualche grado al di sopra della media del periodo e marcata escursione termica serale e notturna. 

Tale situazione non perdurerà però più di 48h visto che per il fine settimana è prevista una nuova perturbazione e un nuovo calo delle temperature.

SETTIMANA CHE IN CONCLUSIONE SARA’ CARATTERIZZATA DA UN SALI-SCENDI DELLE TEMPERATURE, SITUAZIONE CLASSICA DEL CLIMA AUTUNNALE.

Entriamo ora nello specifico delle previsioni per quanto riguarda i nostri territori fino al prossimo fine settimana:

23 e 24 OTTOBRE

Oggi e e domani come anticipato, avremo temperature massime al di sotto della media del periodo. Ventilazione dai quadranti nord-orientali che acuirà la sensazione di fresco. La giornata odierna rimarrà per lo più con cieli nuvolosi o parzialmente nuvolosi, non dovrebbero più verificarsi precipitazioni se non qualche locale piovasco nel primo pomeriggio più probabile in appennino o a ridosso dello stesso. Dal tardo pomeriggio ed in serata i cieli si faranno via via sempre più sgombri dalle nubi. La giornata di domani si aprirà con temperature minime comprese fra i 3 e i 5 gradi. I cieli si presenteranno sereni o poco nuvolosi. Le temperature massime non supereranno i 20 gradi. Probabili nebbie nelle pianure e nelle valli.

 

25/26 e 27 OTTOBRE

In queste giornate l’ alta pressione si affermerà sempre più prepotentemente di tutto il territorio Italico salvo qualche località del nord-ovest e nord-est nazionale. Per quanto riguarda la nostra regione città le temperature inizieranno a risalire molto rapidamente fino a portarsi sui valori della scorsa settimana fra la giornata di Giovedì e Venerdì. Temperature massime che si riporteranno intorno ai 24/26 gradi, mentre le temperature minime si attesteranno fra i 5 e i 7 gradi. Si affermerà ancora una marcata escursione termica con nebbie basse di primo mattino e “rugiada”. Il cielo in queste giornate si presenterà per lo più sereno o poco nuvoloso. Sensazione di “caldo” dalla tarda mattinata fino a tutte le ore centrali delle giornate prese in esame.

28 Ottobre

La giornata di Sabato sembra essere quella che vedrà un nuovo cambio circolatorio per l’ arrivo di una perturbazione proveniente da est che coinvolgerà anche i nostri territori. Tale perturbazione è vista però abbastanza blanda per quanto riguarda tutto il centro Italia.  Al momento però la giornata sembra risultare abbastanza perturbata con piogge sparse a carattere di piovasco o temporale. Naturalmente è ancora troppo presto per inquadrare nel dettaglio la situazione, ma quello che pare certo è che avremo un nuovo calo delle temperature massime.

Vista la distanza temporale , nel corso della settimana sarà  mia premura fornirvi aggiornamenti più dettagliati per quanto riguarderà il tempo del prossimo fine settimana.

VI RICORDO CHE NELLA NOTTE FRA SABATO E DOMENICA RITORNERA’ L’ ORA SOLARE.

LANCETTE  INDIETRO PER TUTTI E UN’ ORA IN PIU’ DI SONNO !!!

MEDIO TERMINE

Probabile che avremo un inizio Novembre con temperature di qualche grado inferiori della media del periodo e tempo più perturbato.

LUNGO TERMINE

Non escludo i primi episodi di freddo “vero” entro la prima decade di Novembre. Per quanto riguarda il Nord Italia forse anche prima.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio


CALO DELLE TEMPERATURE!!! LA PIOGGIA FORSE NEL FINE/INIZIO SETTIMANA!!!

Category : Paesaggio , Previsioni

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori.

Caldo davvero fuori stagione in questi ultimi giorni “causa” l’ alta pressione che si è stabilizzata nel bacino del mediterraneo con il suo “cuore” sulla penisola Iberica ma in espansione fino a tutto il nostro stivale.

Tale situazione ha lasciato spazio alla tempesta tropicale che si è abbattuta con venti fortissimi e pioggia su tutte quei territori  che si affacciano sull’ oceano atlantico Irlanda e Irlanda del Nord in primis.

Nel corso dei prossimi giorni l’ alta pressione inizierà ad avere qualche cedimento ed avremo  come prima conseguenza un calo delle temperature massime e cieli più “sporchi” di nuvole. Temperature che comunque rimarranno nella media del periodo o qualche grado al di sopra.

Continuerà l’ escursione termica di sera e di primo mattino con temperature minime intorno ai 5/7 gradi, con umidità in aumento che causerà nebbie diffuse nelle vallate e nelle pianure.

Passiamo ora ad analizzare le prossime giornate per quanto riguarda i nostri territori:

17/18/19 OTTOBRE

Da oggi fino a Giovedì 19 le giornate scorreranno tranquille con cieli poco o parzialmente nuvolosi. Come già anticipato le temperature massime subiranno un progressivo calo attestandosi comunque su valori di tutto rispetto per il periodo. Massime intorno ai 22/24 gradi e minime ad una cifre comprese fra i 5 e i 7 gradi. Qualche nuvola in più in appennino e nebbie frequenti nelle vallate.

20/21 Ottobre

La giornata di Venerdì potrebbe vedere un progressivo aumento della nuvolosità già a partire dalla tarda mattinata. Sporadici piovaschi potrebbero presentarsi nelle zone montuose della nostra regione soprattutto nel pomeriggio. Gli stessi risulteranno comunque di scarsa intensità e molto localizzati. La giornata di Sabato risulterà invece abbastanza tranquilla, ma un repentino calo pressorio atteso in serata dovrebbe fare da preludio per un peggioramento del tempo atteso per la giornata di Domenica. Non escludo quindi qualche precipitazioni a carattere di piovasco fra la serata e la tarda serata.

22 Ottobre

Domenica 22 Ottobre dovrebbe essere al momento la giornata peggiore con piogge sparse su tutta la nostra regione. Precipitazioni viste  per il momento di media intensità ed intermittenti. Cieli per lo più nuvolosi o molto nuvolosi. Ulteriore calo delle temperature massime che si porteranno intorno ai 19/20 gradi, temperature minime stazionarie. Piogge più frequenti e sporadici temporali in Appennino.Tale situazione dovrebbe perdurare anche nella giornata di Lunedì 23 Ottobre. 

 

MEDIO TERMINE

La perturbazione che ci dovrebbe interessare nella giornate di Domenica e Lunedì sarà abbastanza blanda e molto veloce. Il proseguo della prossima settimana si prevede con valori in media del periodo e senza ulteriori precipitazioni o perturbazioni in “agguato”.

LUNGO TERMINE

Al momento non si vedono o intravedono perturbazioni “fredde” sulla nostra penisola fino almeno agli ultimi giorni di Ottobre.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio

 


ALTA PRESSIONE CHE FARA’ LA VOCE “GROSSA” PER TUTTA LA SETTIMANA!!

Category : Previsioni

Ben ritrovati amici e lettori.

Previsioni piuttosto “facili” per quanto riguarda tutta la settimana che andremo a vivere. 

Avrei potuto inventare qualche titolone “catastrofico” per racimolare qualche click ma chi mi conosce sa che non sono fatto così, quindi molto semplicemente ed in maniera breve vi spiego cosa accadrà i prossimi giorni.

La situazione  di queste ultime 48h ha visto una perturbazione proveniente da nord-est sfilare sul lato adriatico della nostra penisola apportando solamente aria “fredda” e pochissime precipitazioni.

Nel corso delle prossime ore l’ alta pressione si rafforzerà in maniera decisa su tutto lo stivale, mentre le depressioni presenti nel bacino del mediterraneo resteranno relegate a nord e ad est dello stesso.

Entriamo ora nelle previsioni vere e proprie per quanto riguarda i nostri territori:

Come detto l’ espandersi dell’ alta pressione sull’ Italia garantirà tempo asciutto e giornate via via più calde e soleggiate. 

Oggi e domani, avremo qualche addensamento nuvoloso nel pomeriggio non in grado però di produrre precipitazioni, che potrebbero essere isolate e sporadiche solamente in appennino

Con il passare dei giorni, precisamente dalla giornata di  Mercoledì avremo l’ affermazione piena dell’ alta pressione che sarà il preludio a giornate pienamente soleggiate e “calde” per il periodo.

Avremo quindi un promontorio anticiclonico sopra l’ Italia  fino a data da destinarsi: compariranno conseguentemente le prime nebbie nelle pianure che diverranno via via più dense ed insistenti con il passare dei giorni.
Ritroveremo anche marcate inversioni termiche con valli e pianure fredde e colli e rilievi miti, anche molto miti a partire dal prossimo weekend.

Se non interverranno cambiamenti alle carte previsionali,  avremo una seconda decade di Ottobre simile alla classica prima decade di Settembre che quest’anno non abbiamo avuto.

Nel fine settimana potremo raggiungere facilmente temperature massime intorno ai 25/27 gradi mentre le minime data l’ escursione termica già citata, si attesteranno intorno agli 8/11 gradi.

PREVISIONE PER TUTTA LA SETTIMANA

 

MEDIO TERMINE:

La situazione descritta dovrebbe rimanere “bloccata fino almeno ai primi della prossima settimana quando avremo molto probabilmente i primi cedimenti dell’ alta pressione.

LUNGO TERMINE

Non si vedono al momento carte meteorologiche che mostrino particolari avversioni fredde fino almeno all’ ultima settimana di Ottobre.

Buona settimana a tutti.

Ric Meteo Gubbio

 


GIORNATE TIEPIDE AUTUNNALI PER LE PROSSIME 72h!! PIU’ FRESCO NEL FINE SETTIMANA!!

Category : Previsioni

Ben ritrovati amici e lettori.

L’ autunno continua nella norma con giornate variabili, nubi alternate al sole e temperature in media del periodo.

Il deficit pluviometrico estivo continua in un certo senso anche in questo inizio autunno che tutto sommato risulta ancora abbastanza “secco”.

Anche per i prossimi giorni, almeno per le nostre zone non si vedono grandi piogge in vista anche se i cieli non risulteranno quasi mai sgombri dalle nubi.

Entriamo ora nel dettaglio della settimana che ci aspetta che salvo la giornata di Venerdì 6 dovrebbe avere giornate abbastanza asciutte e con temperature in media.

Martedì 3 Ottobre

Giornata abbastanza variabile con cieli poco nuvolosi o parzialmente nuvolosi nella prima parte della giornata. Nuvole in aumento a partire dal primo pomeriggio ma con scarso rischio di precipitazioni. Precipitazioni sporadiche in appennino. Temperature massime intorno ai 21/23 gradi minime fra i 7 e i 9 gradi.

Mercoledi 4 e Giovedì 5

Giornate sovrapponibili per quanto riguarda il meteo. Cieli poco o parzialmente nuvolosi per tutto l’ arco delle giornate. Qualche nuvola in più nelle ore centrali della giornata. Massime in lieve aumento di 1/2 gradi. Minime stazionarie.

Venerdì 6 Ottobre

Come anticipato al momento la giornata di Venerdì dovrebbe essere la peggiore con piogge intermittenti per tutto l’ arco delle giornata. Piogge non abbondanti ma clima umido prettamente autunnale. Massime in calo di 3/4 gradi minime stazionarie fra i 6/8 gradi. Possibili temporali di media intensità nel corso del pomeriggio sopratutto in appennino o a ridosso dello stesso.

 

SABATO 7 E  DOMENICA 8

Al momento le giornate di Sabato e Domenica potrebbero essere abbastanza variabili con cieli parzialmente nuvolosi con sporadiche piogge in appennino. Quello che sembra però sicuro è che avremo un calo delle temperature massime di 3/5 gradi. Temperature che difficilmente supereranno i 18/20 gradi. Vento fresco dai quadranti nord -orientali in intensificazione.  Naturalmente vista la distanza temporale sarà mia cura pubblicare un nuovo articolo durante la settimana per aggiornarvi della situazione.

MEDIO TERMINE

Fine settimana e inizio della prossima con temperature fresche e sotto media. Non sarà freddo ma potrebbe essere la prima occasione per accendere termosifoni e camini per chi non lo avesse già fatto.

LUNGO TERMINE

Al momento pare che le temperature risaliranno in maniera decisa a partire da metà della prossima settimana riportandosi sui valori in media del periodo o addirittura qualche grado al di sopra.

Un saluto a tutti e a presto per nuovi aggiornamenti

Ric Meteo Gubbio


Le previsioni sono offerte da:

 banner_ricmeteo_2   nofriauto     fidoka306