Monthly Archives: febbraio 2019

SI TORNA IN INVERNO…. MA SOLO PERCHE’ PENSAVAMO FOSSE GIA’ PRIMAVERA!!

Category : Previsioni

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori.

Un perturbazione proveniente da est con aria molto fredda, (artico-continentale) coinvolgerà gran parte la nostra penisola in termini di freddo, ed il sud Italia anche in termini di precipitazioni nevose.

Sembra un paradosso ma nei prossimi giorni potrebbe fare molto più freddo in Sicilia che in Piemonte o Trentino. La perturbazione in entrata avrà il suo cuore freddo sopra i balcani e coinvolgerà in maniera più diretta solamente l’ estremo sud Italia. Regioni come Puglia, Calabria e Sicilia vedranno anche precipitazioni nevose fino a quote basso collinari.

Per quanto riguarda i nostri territori ancora giornate abbastanza soleggiate e nessuna precipitazione di rilievo se non qualche episodio nevoso coreografico in Appennino sud- orientale.

Certamente le temperature di questi ultimi giorni andranno dimenticate per qualche giornata visto che l’ aria fredda si farà comunque sentire abbassando sopratutto le temperature massime che nei prossimi giorni subiranno un calo di 10/12 gradi.

Si torna quindi in inverno, anche se solamente per il fatto che ci serviranno ancora giacconi guanti e cappelli.

Entriamo nello specifico per quanto riguarda i nostri territori per i prossimi giorni che come anticipato saranno più freddi di quelli appena passati.

 

VENERDI’ 22 FEBBRAIO

La giornata di Venerdì si presenterà stabile e soleggiata su tutto il territorio regionale. Solamente in appennino potremo avere una nuvolosità irregolare durante le ore centrali della giornata ma senza rischio di precipitazioni. Giornata con poche nuvole di passaggio su tutti principali centri cittadini della regione. Escursione termica marcata fra le ore diurne e quelle notturne anche di 10 gradi. Minime comprese fra i 0/2 gradi massime che si attesteranno fra i 12/14 gradi.

SABATO 23 FEBBRAIO

La giornata di Sabato si aprirà con cieli poco o parzialmente nuvolosi su tutto il territorio regionale. Nel corso della giornata avremo ampli sprazzi soleggiati su tutti i principali centri cittadini della regione ma con aria fredda proveniente da est che si farà sentire con ventilazione sostenuta e temperature rigide. Nel corso del pomeriggio qualche nuvola in più solamente in appennino sud orientale dove saranno possibili deboli precipitazioni nevose molto brevi e sporadiche. Temperature minime e massime in forte calo con le prime che si attesteranno fra i -1/-3 gradi mentre le seconde comprese fra i 3/5 gradi

DOMENICA 24 FEBBRAIO

La giornata di Domenica  si aprirà con cieli parzialmente nuvolosi o nuvolosi su tutto il territorio regionale . Nel corso della giornata cieli poco nuvolosi su tutto il territorio della regione nuvole di passaggio più compatte nell’ area sud orientale della regione in appennino con sporadiche nevicate deboli e di breve durata. Temperature pienamente invernali  con le minime in ulteriore leggero calo comprese fra i -2/-4 gradi  massime stazionarie comprese fra i 2 / 4 gradi.

MEDIO TERMINE

Ancora fresco/freddo fino a Martedì/Mercoledì della prossima settimana per poi tornare in media  del periodo o qualche grado al di sopra. Nessuna precipitazione di rilievo prevista.

LUNGO TERMINE

Per il momento almeno fino ai primi di marzo le temperature rimarranno in media del periodo .  Probabile sblocco atlantico con precipitazioni e pioggia entro la prima settimana di Marzo.

Buon fine settimana a tutti

Ric Meteo Gubbio


E ANCHE QUEST’ ANNO NEVICHERA’ IL PROSSIMO ANNO!!! PROVE DI PRIMAVERA!!

Category : Previsioni

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori.

Inverno che ha regalato poche emozioni per tutti gli amanti della neve, soprattutto per quanto riguarda i nostri territori. 

La retrogressione fredda proveniente da est, prevista nei giorni scorsi, ha lambito solamente la nostra penisola portando nevicate e freddo vero solamente nel sud Italia lato orientale, mentre il resto del paese salvo un po’ di freddo notturno rimaneva riparato dall’ alta pressione.

La situazione attuale ci fa propendere inoltre per un febbraio più “caldo” della media e con pochi spunti invernali. Negli ultimi anni proprio in questo mese si erano fatti sentire i maggiori “spifferi” invernali ma in questo 2019 pare proprio che non andrà così.

Per i prossimi giorni il nostro stivale sarà protetto quasi per intero  dall’ alta pressione, salvo l’ estremo sud che vedrà un tempo più movimentato con precipitazioni che insisteranno fra Calabria sud della Puglia e Sicilia Orientale. 

L’ alta pressione manterrà comunque una elevata escursione termica fra le ore diurne e quelle notturne  su tutto l’ arco alpino e sulle zone montane del nostro appennino, mentre nel resto dei territori, garantirà giornate soleggiate e temperature che sopratutto nelle ore centrali della giornata sembreranno più primaverili che invernali.

Tempo stabile quindi per diversi giorni su tutto il centro Italia, Umbria compresa. Poche nuvole tanto sole e temperature di alcuni gradi sopra la media del periodo.

Entriamo ora nel dettaglio dei prossimi giorni per quanto riguarda la nostra regione/città anche se la giornate si ripeteranno per diversi giorni in modo quasi identico. Per tale motivo indicherò solamente periodi generici senza entrare nel dettaglio di ogni giornata.

Fine settimana 15 / 17 Febbraio

Il fine settimana risulterà soleggiato su tutto il territorio regionale. Temperature fresche di primo mattino con le minime che si attesteranno fra i 2/4 gradi. Nel corso delle giornate il soleggiamento porterà le temperature al di sopra dei 10/12 gradi su tutta la regione, con punte di 14/16 gradi nel Folignate e nel Ternano. Belle giornate che ci faranno pensare più alla primavera che all’ inverno.

MEDIO TERMINE

La prossima settimana il tempo dovrebbe subire poche variazioni,  giornate per lo più soleggiate e senza precipitazioni. Avremo un leggero calo pressorio che determinerà un clima più fresco soprattutto nelle ore notturne con minime che si avvicineranno allo zero termico ma niente di che per essere nel pieno del mese di Febbraio. Le massime si manterranno di qualche grado sopra la media del periodo e soprattutto non dovremmo avere precipitazioni di rilievo se non del tutto nulle.

LUNGO TERMINE

Al momento fino a fine mese non si scorgono segnali per recrudescenze fredde sulla nostra penisola, se non qualcosa sull’ arco Alpino. La mia paura, ma qui entriamo nel campo delle supposizioni, è che questa simil primavera possa anticipare il risveglio vegetativo che potrebbe essere “minato” da qualche “botta” invernale tardiva. Non sarebbe la prima volta che nei nostri territori si vedrebbero piante di mimosa in fiore ma innevate. Mi auguro vivamente di no anche se statisticamente ad un Febbraio “caldo” e secco segue un Marzo più freddo e movimentato. 

Vedremo come evolverà la situazione con i prossimi aggiornamenti, per ora godiamoci queste belle giornate soleggiate e tiepide per il periodo.

Buon Fine settimana a tutti,

Ric Meteo Gubbio

 


Le previsioni sono offerte da:

 banner_ricmeteo_2   nofriauto     fidoka306