CONTINUA L’ INSTABILITA’ SOPRATUTTO POMERIDIANA!!! DOVE E QUANDO DIVENTA UN ROMPICAPO!!

CONTINUA L’ INSTABILITA’ SOPRATUTTO POMERIDIANA!!! DOVE E QUANDO DIVENTA UN ROMPICAPO!!

Category : Previsioni

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori.

Come ho provato ad accennare anche su fb dove ci sono molte persone che mi seguono, è difficile in questi giorni fare previsioni a più di 2/3 giorni. In certi frangenti con i mezzi attuali si possono fare previsioni anche per 7/10 giorni ma non è questo il caso. Partiamo quindi da alcune certezze, per poi provare a fare una disamina più approfondita per i prossimi giorni per quanto riguarda i nostri territori.

PRIMA CERTEZZA: Fino almeno a metà mese non ci sono i presupposti per tempo stabile e duraturo. La nostra penisola è costantemente interessata da impulsi atlantici che determinano instabilità soprattutto al centro nord e sul lato tirrenico della nostra penisola. Il clima abbastanza mite favorisce e favorirà nei prossimi giorni, in alcune situazioni,  anche fenomeni repentini e abbastanza violenti in alcune zone del nostro paese. Quando parlo di fenomeni violenti mi riferisco a locali intensi temporali e ad episodi di grandine localizzati.

SECONDA CERTEZZA: Dall’ inizio della prossima settimana, una perturbazione nord atlantica dovrebbe raggiungere la nostra penisola. Situazione che oltre a portare nuove piogge, determinerà un calo delle temperature massime portandole qualche grado al di sotto della media del periodo. Su quest’ ultima notizia c’ è da dire che però il tutto dovrebbe durare solamente 2/3 giorni, visto che per il proseguo si intravede un rapido ritorno alla normalità.

FATTORI INCERTI: In queste situazioni quando le perturbazioni non sono ben strutturate ed omogenee, è molto difficile capire dove, come e quando la pioggia o altre precipitazioni colpiranno un determinato territorio. Al momento avremo molto probabilmente giornate caratterizzate da piogge o eventi pomeridiani, quindi giornate mai del tutto compromesse. Il do della questione è che anche in questi giorni passati dove era stata annunciata pioggia magari non ha fatto una goccia, mentre dove il tempo sembrava più stabile ha magari fatto fenomeni abbastanza importanti. I nostri territori, trovandosi sul lato centro orientale della nostra penisola e regione, sono in teoria più riparati da fenomeni organizzati, ma nuclei temporaleschi in risalita dal mar tirreno potrebbero comunque sempre raggiungerci.

Analisi dei prossimi giorni per quanto riguarda la nostra regione/città.

Già dalla tarda mattinata primo pomeriggio odierno, anche la nostra regione dovrebbe avere nuove precipitazioni. Come ho cercato di spiegare le precipitazioni non saranno omogenee su tutto il territorio regionale anche se i settori più colpiti sembrano al momento quelli dell’ Ovest regionale Lago Trasimeno, Pievese, Orvietano e Alta Valle del Tevere.  Anche su Gubbio sono attese precipitazioni sopratutto a partire dal primo pomeriggio.

Giovedì 10 MAGGIO

Anche la giornata di Giovedì ricalcherà quella odierna con instabilità che sarà concentrata sopratutto nelle ore centrali della giornata. Non escludo fenomeni temporaleschi in appennino e nel centro sud regionale. Rovesci sparsi che comunque dovrebbero colpire quasi tutto il territorio regionale. La pioggia non sarà continua per tutta la giornata, ma potremo avere fenomeni abbastanza intensi anche se di breve durata e localizzati. Le temperature rimarranno in media del periodo con massime comprese fra i 21/23 gradi.

Venerdì 11 MAGGIO

La giornata di Venerdì si presenterà con cieli irregolari su tutto il territorio regionale, con addensamenti nuvolosi che si faranno più compatti durante le ore centrali della giornata. Precipitazioni più consistenti solamente nel centro sud regionale e in appennino. Le altre zone della regione Eugubino compreso, non dovrebbero avere precipitazioni di rilievo se non al massimo qualche piovasco nel primo pomeriggio.

MEDIO TERMINE

Sabato e Domenica dovrebbero continuare sulla falsa riga delle precedenti giornate. Da domenica in serata dovrebbe iniziare un rapido calo termico per la rotazione della ventilazione che dovrebbe provenire dai quadranti nord- occidentali. 

GIORNO DEI CERI

Non voglio esimermi da darvi le prime informazioni per la giornata del 15 Maggio anche se le stesse dovranno per forza di cose essere aggiornate nel dettaglio nei prossimi giorni. Al momento la giornata del 15 non presenta grosse criticità per i nostri territori. Sarà sicuramente non caldissimo sopratutto di primo mattino ed in serata. Per ora e sottolineo per ora, è prevista una parziale instabilità pomeridiana ma al contempo non sembra una giornata compromessa da una pioggia battente e duratura per tutto il corso della stessa. Rischio quindi di pioggia pomeridiana ma non consistente e duratura.

So che vorreste sapere di più ma per i dettagli e soprattutto per la conferma o meno del primo accenno di previsione dovrete aspettare.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio


Leave a Reply

Le previsioni sono offerte da:

 banner_ricmeteo_2   nofriauto     fidoka306