ANCORA CLIMA MITE MA FINO A QUANDO??

ANCORA CLIMA MITE MA FINO A QUANDO??

Category : Previsioni

 

Ben ritrovati a tutti gli amici e lettori,

Il nostro stivale si trova ancora sotto un regime anticiclonico, una situazione che si protrae oramai da alcuni giorni e che non varierà fino almeno al fine settimana e oserei dire fino alla fine di Gennaio.

Clima abbastanza bloccato per il momento sul nostro stivale con i “fantomatici” giorni della merla che al contrario del detto popolare saranno abbastanza miti e soleggiati.

In queste ore perturbazione atlantica sfilerà sul bordo occidentale della nostra penisola coinvolgendo soprattutto la penisola Iberica. Tale perturbazione sarà in grado però di apportare ancora abbondanti nevicate su tutte le Alpi occidentali sopra la quota  degli 800 metri. 

Nevicate che si aggiungeranno a quelle dei giorni precedenti e che causeranno ancora forti disagi alle zone interessate come Valle d’ Aosta e parte del Piemonte.

Per quanto riguarda la nostra regione, ed in generale tutto il centro Italia, tale perturbazione non avrà grandi effetti se non qualche nuvola in più e qualche piovasco nella giornata di Sabato nella parte nord-occidentale della regione.

 

Passiamo ora alle previsioni del fine settimana,e parte della prossima, per quanto riguarda i nostri territori :

Sabato 27 Gennaio

Sabato sarà  una giornata caratterizzata da temperature miti. Il parziale cedimento dell’ alta pressione causerà però qualche debole precipitazione durante la giornata soprattutto nei settori occidentali della regione. Nel resto della regione i cieli si manterranno nuvolosi o parzialmente nuvolosi . Temperature ancora sopra la media del periodo con minime in leggero rialzo che si attesteranno intorno ai 2/3 gradi e massima stazionarie intorno ai 9/11 gradi.

Domenica 28 Gennaio

Per la giornata di domenica l’ alta pressione si rafforzerà su tutta la nostra penisola compresa la nostra regione. Questa situazione determinerà un progressivo miglioramento del tempo con cieli sereni o poco nuvolosi su tutta la regione.  Sarà marcata l’ escursione termica nelle ore notturne con minime intorno allo zero , temperature massime in rialzo dovuto al maggiori fasi di soleggiamento.

Lunedi 29 Gennaio

La giornata di Lunedì 29 Gennaio sarà ancora mite per il periodo, su tutta la regione. I cieli si manterranno per tutto il corso della giornata sereni o poco nuvolosi. Solamente in appennino avremo nuvolosità più compatta soprattutto nelle ore centrali della giornata. Di primo mattino saranno possibili banchi di nebbia nelle pianure e nelle vallate in rapito dissolvimento da metà mattinata.  Le temperature sia minime che massime si manterranno stazionarie con le prime che si attesteranno intorno allo zero termico mentre le seconde si manterranno intorno ai 9/12 gradi.

Martedì 30 Gennaio

Anche la giornata di Martedì sarà caratterizzata da cieli poco o parzialmente nuvolosi. Temperature ancora miti per il periodo, massime intorno ai 10/13 gradi e minime che rimarranno di qualche grado al di sopra dello zero termico. 

MEDIO TERMINE

I primi giorni di Febbraio dovrebbero essere più freddi e più perturbati di questi appena passati. Non si scorgono elementi per una vera e propria perturbazione fredda e duratura sulle regioni centrali. Le giornate del 2 e 3 Febbraio potrebbero essere però quelle più fredde.

LUNGO TERMINE

Indici e modelli propensi per l’ arrivo del freddo entro la prima decade di Febbraio. Ancora troppo presto per capire gli eventuali e reali risvolti per i nostri territori e per la nostra penisola in generare.

Vi aspetto per i prossimi aggiornamenti.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio


Leave a Reply

Le previsioni sono offerte da:

 banner_ricmeteo_2   nofriauto     fidoka306