NIENTE BIANCO NATALE!!! CLIMA ANTICICLONICO E INVERSIONI TERMICHE!!!

NIENTE BIANCO NATALE!!! CLIMA ANTICICLONICO E INVERSIONI TERMICHE!!!

Category : Previsioni

Salve a tutti gli amici e lettori,

Ci stiamo avvicinando alle festività Natalizie e mai come in questi giorni il meteo diventa importante per molte persone.

Molti si sposteranno per andare a trovare amici o parenti altri festeggeranno in altre località, ma anche per chi rimarrà a casa in famiglia il tempo diventa un priorità.

Vi rassicuro subito dicendo che non avremo particolari criticità se non qualche gelata mattutina e aria fresca.

E’ dal 1986 che non Nevica a Gubbio ed in Umbria in generale per le festività del Natale ed è da quella data che non si è più visto un risveglio la mattina del 25 Dicembre con la neve a terra. In altre occasioni ha nevicato qualche giorno prima o subito dopo, ma è da 31 anni che non c’ è un bianco Natale.

Anche quest’ anno non ci sarà nessuna eccezione visto che vivremo molto probabilmente una giornata Natalizia sotto regime anticiclonico.

Andiamo per gradi e vediamo cosa ci attende per i prossimi giorni.

20/21/22 Dicembre

I prossimi tre giorni vedranno clima stabile e abbastanza soleggiato. Dato il periodo, e la ventilazione debole orientale, saranno probabili estese gelate mattutine ed elevata escursione termica fra il giorno e la notte. Le temperature massime non supereranno i 6/8 gradi mentre le minime scenderanno durante la notte di qualche grado sotto lo zero termico. Nelle pianure e nelle vallate si potranno raggiungere tranquillamente i -5/-7 gradi. I cieli si manterranno per tutti i tre giorni per lo più variabili o poco nuvolosi. Non dovrebbero registrasi precipitazioni.

23 DICEMBRE

Il 23 Dicembre risulterà una giornata molto fredda con venti orientali più sostenuti e massime in calo di 2/3 gradi mentre le minime resteranno stazionarie. Una perturbazione proveniente da est entrerà sul’ estremo sud adriatico coinvolgendo in pieno regioni come la Puglia e la Calabria dove saranno possibili anche nevicate a quote basse. Per quanto riguarda la nostra regione / città non avremo grosse variazioni dai giorni precedenti visto che non avremo comunque precipitazioni.  Unica variazione saranno le temperature massime più fredde e la sensazione di freddo stesso acuita dalla ventilazione orientale.

Carta Modello GFS con la perturbazione in entrata dove si vede bene il coinvolgimento delle regione citate :

24/25 DICEMBRE 

In questi giorni e ora mai quasi assodato che gran parte dello stivale si troverà sotto un regime anticiclonico. l’ espandersi dell’ alta pressione sui nostri territori garantirà quasi sicuramente clima asciutto su gran parte dello stivale da nord a sud. La ventilazione orientale però non garantirà temperature tiepide le quali rimarranno in media del periodo o qualche grado al di sotto. Massime intorno ai 5/8 gradi e minime di qualche grado sotto lo zero termico. Giornate per lo più soleggiate con qualche addensamento solamente in tarda mattinata primo pomeriggio. Insomma un Natale che molto probabilmente si presenterà “baciato” dal sole.

Carta Modello GFS che ci fa vedere l’ espansione dell’ alta pressione sulla nostra penisola:

 

MEDIO TERMINE

Al momento sembrerebbe che fino alla fine del 2017 non avremo particolari perturbazioni fredde in entrata sul nostro stivale ed in particolare sui nostri territori.

LUNGO TERMINE

Rimangono segnali di una possibile fase fredda continentale che potrebbe concretizzarsi entro la prima decade di Gennaio. Naturalmente quest’ ultima affermazione andrà verificata con i prossimi aggiornamenti.

Auguro a tutti voi visitatori e amici un Sereno e Felice Natale!!!

Ric Meteo Gubbio (Riccardo Rossi). 


Leave a Reply

Le previsioni sono offerte da:

 banner_ricmeteo_2   nofriauto     fidoka306