NUOVE DEBOLI PRECIPITAZIONI FRA GIOVEDI’ E VENERDI’!!! PRIMA PERTURBAZIONE FREDDA LUNEDI’ 13!!!

NUOVE DEBOLI PRECIPITAZIONI FRA GIOVEDI’ E VENERDI’!!! PRIMA PERTURBAZIONE FREDDA LUNEDI’ 13!!!

Category : Previsioni

Ben ritrovati amici e lettori.

Quando si fanno previsioni per 5/6 giorni certe volte le stesse hanno bisogno di alcune correzioni, e questo è uno di quei casi.

La stabilità che era vista sui nostri territori fino almeno alla giornata di Sabato 11, subirà invece un probabile stop fra la giornata di Giovedì e Venerdì quando nuove precipitazioni dovrebbero venirci a fare visita.

Si dovrebbe formare infatti un fronte perturbato nelle prossime ore che dovrebbe stazionare per alcune ore sopra i territori del centro Italia, Umbria compresa.

Entriamo ora nel dettaglio dando poi uno sguardo alla prima perturbazione fredda della stagione che dovrebbe concretizzarsi nella giornata di Lunedì 13.

Oggi sarà ancora una giornata tranquilla con cieli poco o parzialmente nuvolosi. Temperature in media del periodo. Massime fra i 16 e 18 gradi minime fra i 2/4 gradi.

GIOVEDI’ 9 

Come anticipato Giovedì le cose cambiano rispetto alle previsioni fornitevi alcuni giorni fa. Una debole perturbazione Atlantica non del tutto inquadrata dai modelli, stazionerà per alcune ore apportando deboli precipitazioni anche sulla nostra regione/città. Il tutto dovrebbe concretizzarsi dal pomeriggio di Giovedì fino alla mattinata di Venerdì 10. Temperature massime in lieve calo minime stazionarie.

VENERDI’ 10 SABATO 11 

La giornata di Venerdì si aprirà con cieli nuvolosi o molto nuvolosi. Già dalla tarda mattinata però il tempo andrà migliorando con prime aperture del cielo e cessazione delle precipitazioni. Dal pomeriggio cieli parzialmente nuvolosi con locali addensamenti solamente in Appennino. Temperature massime in leggera risalita , minime stazionarie. Sabato sembra al momento la giornata migliore con cieli sereni o poco nuvolosi. Temperature in media del periodo con massime intorno ai 16/18 gradi e minime in leggero aumento fra i 3/5 gradi.

DOMENICA 12

Domenica sarà una giornata tranquilla fino al pomeriggio, quando una perturbazione Artica in entrata sul nostro stivale arriverà molto probabilmente anche sui nostri territori. Dalla serata di Domenica l’ aria fredda inizierà ad affluire determinando un peggioramento del tempo e le prime precipitazioni a carattere di pioggia. Neve che ad inizio peggioramento si attesterà intorno ai 1300/1400 metri.

LUNEDI’ 13 NOVEMBRE PRIMA “BOTTA” FREDDA DELLA STAGIONE

Nella nottata fra domenica e lunedì l’ aria fredda avrà raggiunto pienamente i nostri territori. Al momento pare questo il lasso temporale dove avremo più precipitazioni. Se le cose dovessero rimanere come ora previste, e cioè con valori di meno 25 in quota e -2 a 850hpa non escludo la prima neve della stagione a quote comprese fra i 700 e i 900 metri. Ciò potrebbe significare che alcuni fiocchi fradici potrebbero raggiungere anche la nostra città. Detto questo non aspettatevi neve o attecchimento se non al di sopra degli 800 metri. Il tutto dovrebbe essere molto fugace ed avere una durata di non più di 18/24h.

IN QUESTI CASI IL CONDIZIONALE E’ D’ OBBLIGO VISTO CHE LA PERTURBAZIONE VISTA IN ENTRATA SUL NOSTRO STIVALE SUBISCE AD GNI AGGIORNAMENTO DEI MODELLI DELLE MODIFICHE NEL SUO ASSE DI ENTRATA. UNO SPOSTAMENTO AD EST O A OVEST POTREBBE FARE LA DIFFERENZA FRA PIU’ O MENO PRECIPITAZIONI E SOPRATTUTTO SULLA QUOTA NEVE PREVISTA.

Sarà mia cura comunicarvi eventuali modifiche previsionali in caso di nuovi “clamorosi” aggiornamenti in un senso o nell’ altro.

Questi sono gli “spaghi” del modello GFS che ci fanno notare il calo delle temperature per la giornata del 12/13 e le eventuali precipitazioni:

LUNGO TERMINE

Mese di Novembre che si prevede più movimentato e perturbato dei precedenti.

Un saluto a tutti Ric Meteo Gubbio

 


Leave a Reply

Le previsioni sono offerte da:

 banner_ricmeteo_2   nofriauto     fidoka306